Brigantaggio pre-unitario:
– Brigantaggio del “decennio napoleonico” (1806 – 1815): fenomeno che fu generato sia dal trapasso dall’ “ancien regime” allo Stato moderno, sia dall’esplosione del ribellismo popolare e della violenza di massa. Al tempo fu represso assai duramente dal regime francese.
– Brigantaggio “post-restaurazione” (1815 – 1820): il ritorno sul trono di Napoli dei Borbone, fece vivere al neonato Regno delle Due Sicilie un breve periodo di relativa calma. Il brigantaggio però, divenuto male endemico, covava e si riacutizzò di lì a poco, più forte che mai. Per pacificare le Contrade del Regno, Ferdinando I (1759 – 1825) cercò di eliminare le numerose bande di briganti attraverso l’opera incisiva e cruenta del generale irlandese Richard Church.